Progetto Ambient@zioni


Obiettivi

- Favorire un graduale processo di conoscenza delle complesse relazioni tra attività umane e problemi ambientali.

- Acquisizione di modelli culturali ecosostenibili e di comportamenti responsabili (buone pratiche di riciclo, riuso e risparmio energetico).

- Sviluppo di comportamenti di condivisione e di collaborazione all'interno della comunità scolastica.

- Coltivare l’orto come strumento per le attività interdisciplinari di educazione alimentare e ambientale.

- Stimolare processi di partecipazione attiva e interventi concreti da parte degli allievi.

- Conoscere il territorio, preservarlo e difenderlo.

- Adesione alla rete di “ORTO IN CONDOTTA” progetto Slow Food.

Risultati attesi

- Acquisire i principi di orticoltura biologica;

- Coltivare l'orto come strumento per attività interdisciplinari di educazione alimentare e ambientale.

- Educare alla preparazione e al consumo di prodotti coltivati biologicamente e a filiera corta, superando la resistenza da parte dei ragazzi a consumare frutta e verdura.

- Acquisire la consapevolezza che l'alimentazione è un fatto culturale, variabile nel tempo e nello spazio, e non solo nutrizionale.

- Acquisire nella pratica il concetto che lo sviluppo agricolo può essere compatibile con la capacità della natura di rigenerare le proprie risorse ed acquisire metodologie induttive e scientifiche con esperienze didattiche in classe, laboratorio e/o orto.

- Stimolare la capacità di osservare, ridurre, riciclare, riutilizzare tutto ciò che usiamo.

Interventi

- Nonni custodi.

- Comune di Settimo Torinese

- Associazione Slowfood Italia

- Casa dei popoli di Settimo Torinese

- COOP

Ultima modifica il 15-12-2020